Il tempo personale di Gaetano Pesce

Il tempo personale di Gaetano Pesce

« Ogni essere umano è unico, come il tempo che ci è concesso vivere.
Capirlo ci rende opere d'arte.
»


mytime è un’autentica opera d’arte composta da una cassa centrale e tre casse laterali rappresentanti la testa di un uomo, di una donna e di un bambino. Un orologio di design, geniale al punto che inserendo la data di nascita o la data di un altro evento importante della vita, riporta con una lancetta digitale il tempo trascorso dalla data selezionata fino ad un massimo di 90 anni. Le casse rappresentanti le teste dell’uomo e della donna riportano rispettivamente il giorno e il mese corrente, mentre la testa del bambino indica l’orario e, in senso figurato, il futuro. La creatività del maestro del design viene ribadita anche sul cinturino, dove il rosso, il giallo, il verde e il blu disegnano la parola tempo in uno stile pop unico. Infine, il fondello oltre a riportare la numerazione di ciascun esemplare da 1 a 100 è personalizzato con la firma di Gaetano Pesce.


 
Gaetano Pesce
 
DISPONIBILI DAL 10 AGOSTO 89/100 ESEMPLARI
€ 1750,00
PREVENDITA ESCLUSIVA CON ANTICIPO 30%
 
Gaetano Pesce
 


 

 
 
Gaetano Pesce, architetto, artista e senza dubbio designer eclettico ha realizzato per Morellato, tra estro creativo e pensiero artistico, un orologio di design in 100 unici esemplari numerati. L’artista ispiratosi al tema dell’unicità, produce oggetti simili, ma mai uguali, esattamente come noi umani. Allo stesso modo, anche il tempo è considerato uno standard: non si ripete ed è personale.

Tra i designer italiani più famosi del mondo, Gaetano Pesce è apprezzato per l’abilità di scegliere tonalità luminose e vivaci capaci di trasformare il colore in un conduttore di emozioni positive. E portatore di emozioni positive è l’orologio mytime, presentato in anteprima dell’inaugurazione della mostra, Il Tempo Multidisciplinare a Padova.

Molto più di un orologio, è un grandioso capolavoro da polso che combatte l’idea che la vita sia qualcosa di statico.
Articolo su Gaetano Pesce
 

 

Gaetano Pesce